security for all#SecurityForALL è la parola chiave dell’organizzazione Access Now che promuove e difende su scala mondiale i diritti digitali degli utenti più a rischio.

La campagna “Sicurezza per tutti” mira a sensibilizzare tutti i Governi del mondo sul tema della protezione delle comunicazioni e dell’integrità dei sistemi.

Si tratta di una lettera aperta contenente una serie di raccomandazioni tra le quali:

  • I Governi non dovrebbero bandire o altrimenti limitare l’accesso degli utenti a qualsiasi forma di crittografia oppure proibire l’implementazione o l’uso della crittografia per grado o tipo;
  • I Governi non dovrebbero far programmare o implementare “backdoor” o vulnerabilità nella strumentazione elettronica, nella tecnologia o nei servizi;
  • I Governi non dovrebbero richiedere che la strumentazione elettronica, la tecnologia o i servizi siano progettati o sviluppati per ammettere l’accesso di terzi e a dati non criptati o alle chiavi di crittazione;
  • I Governi non dovrebbero cercare di indebolire o minare gli standard o influenzare di proposito la formazione degli standard di crittografia tranne il caso in cui vogliano promuovere un più alto livello di sicurezza delle informazioni;
  • Nessun Governo dovrebbe commissionare algoritmi, standard, strumentazione elettronica o tecnologie di crittografia non sicuri;
  • I Governi non dovrebbero, né con accordo privato né pubblico, costringere o fare pressioni su un soggetto affinché si impegni in attività non coerenti con i principi appena esposti.

Tra i numerosi firmatari, oltre la Città di San Benedetto del Tronto, si leggono:

 

Comments are closed.